Just another WordPress.com site

..al supermercato…

P23-02-11_11.33…buongiorno..buongiorno a lei..mi scusi è aperto tutto il giorno?certo altrimenti non le direi buongiorno le pare?..

ha la tessera,cif,salp,elf.help,uff,alì,shell,pazz,sconticel’ sa è per i buoni sconto..si aspetti ce l’ho nel portafoglio..

bancomat,postmat,sonmat,codice fiscale..mi sà che l’ho dimenticata a casa…mi spiaceee allora dovrebbe passare

dalla mia collega alla cassa in fondo…Pinaaaa,ti mando un cliente che haaa dimenticato la tessera a casa,urla al microfono

la cassiera…ok ok ci vado,tranquille che ci vado…

..mentre facendo l’indifferente vado alla cassa fischiettando,le colleghe e chi ci lavora dentro a sto supermercato

mi osservano come fossi l’ultimo degli idioti…

fuori pioveva,dove cazzo metto l’ombrello mi chiedo??idea!! dentro al carrello!..si apre mentre poso le uova,una schizza addosso al direttore,l’altra rotola sino alla cassa sconti…più che un buon cliente mi guardano come un rompiballe..

allora penso; domani mi faccio la lista,segno quel che serve e faccio in fretta…..

esco e…la lista mi rimane nell’altro paio di pantaloni che..chissà perchè son già finiti in lavatrice

Oddiooo il bucato è tutto a pallini bianchii,qui sento qualcosa che mi stringe il collo…..

…ed era un sabato normale…cioè normale per modo di dire………..

Arrivo a una richiesta d’aiuto; un SOS a tutte quelle donne che..

..se mandate vostro marito al supermercato fatelo con ragione

..premunitevi di tanta ma tanta pazienza

..l’età conta,eccome se conta…

..gli Uomini pensano di saper fare tutto con disinvoltura

..però;iooo al supermercato mi ci faccio di quelle risateee che..non c’è sconto che tenga! 😉

….ho documentato solo l’uscita alle casse,pensate cosa mi succede mentre faccio la spesa ahahahah

Massimoo..si si sempre ioooo 🙂

Annunci

10 Risposte

  1. ahahahahah ti vedooo siiii
    già immagino l’arrivo al parcheggio…..
    entri al supermercato (che sei poi sei vestito come nella foto ahahaha non ho parole)
    tieni il telefonino in mano e a suon di questa musica che hai nel blog
    fai la spesa a ritmo, che anche il carrello balla ahahaha
    Le vecchiette ti fanno passare ma non sai che dietro alle tue spalle ballano pure loro ahahah e come ti volti si ricompongono
    tuuuu sei supermattoo ahahahah ma bellissima la spesa così..la lista non la faree che tanto poi compri sempre quello che non è scritto
    questa è una spesa allegra…la fanno la tessera per questo tipo di spesa?? accumuli punti extra extra large come i sorrisi che lasci sempre
    un baciotto da mille punti…mettili sulla tessera ahahah

    27 gennaio 2013 alle 00:15

  2. in fondo al cuore

    Ma daiiii……mio marito ci va sempre, ed è bravissimo, anzi preferisce andarci da solo perchè dice che fà prima e spende meno!!! hihihihihihi….
    Buona domenica Max! 🙂

    27 gennaio 2013 alle 11:12

  3. ahaha forte…. anche io credo che al supermercato, a vedere bene, si vengano a creare situazioni divertenti…
    o imbarazzanti a seconda del ruolo…
    Buona domenica, con amicizia, Vito

    27 gennaio 2013 alle 12:38

  4. AHahahahah davvero divertente è quasi verosimile anche la musica richiama l’ora di chiusura del supermercato .
    Certo potremmo fare un raduno al supermercato, ne vedremo delle belle, ognuno di noi porterebbe il suo contributo, chi sa se ci darebbero la card AMICI BLOG!

    27 gennaio 2013 alle 18:06

  5. In effetti se ne vedono tante al supermercato di scene strane, quando poi ci va la coppia saltano fuori anche dei battibecchi su cosa prendere, su cosa è migliore o altro ancora ahahahha
    Sempre alla grande Massimo, sei fortissimoooooo
    Un abbraccio e buona nuova settimana
    Pat

    27 gennaio 2013 alle 22:31

  6. SONO ARRIVATA X CASO NEL TUO BLOG E MI HAI FATTO SORRIDERE…….SARA

    29 gennaio 2013 alle 20:23

  7. cacciatricedisogni

    Ahahahahahahahahah….. A volte a me capita di voler fare la persona pacata al supermercato, specie se ci vado con mio marito.
    Ma regolarmente… lui, che ha il carrello… sparisce. E io, che intanto ho preso abbastanza cose per coprirmi anche la faccia…
    lo chiamo e non risponde, guardo… e non c’è… grrr… con tutte quelle cose che pesano mi tocca farmi tutte le corsie… e, ogni
    volta è come se si fosse volatilizzato… alchè sbuffo come una locomotiva, poi quando lo ritrovo… la tipica frase… “.. MA DOV’ERI..?!? ” urlo,
    e regolarmente, sempre regolarmente, si girano i perbenisti scandalizzati… ma penso, regolarmente penso… ” Meglio vera e me stessa,
    che con la puzza sotto il naso e noiosa, antipatica e con il fegato che mi rode dalla rabbia soffocata…”
    Sì, essere sè stessi anche al supermercato fa bene. E comunque uomini o donne, sbagliamo tutti. Meglio riderci su, anch’io sono
    d’accordo con te! Buon fine settimana con affetto e amicizia, Lori.

    PS La canzone di sottofondo mi ricorda il mio 2° pronipotino, Alessandro… 9 mesi, quando la sente si scatena e balla a modo suo..
    ahahah…

    2 febbraio 2013 alle 17:20

  8. Schöner Blog lasse mal einen lieben Gruß hier und wünsche einen schönen Tag.Gruß Gislinde

    6 febbraio 2013 alle 15:37

  9. hahahaha… carina e divertentissima… nei supermercati davvero ne capitano di tutti i colori.
    Ma che bella questa canzone di sottofondo… ti ci vedo a ballarla Massimooooooooooooooo! Smack

    14 febbraio 2013 alle 13:03

  10. Ciao Massimo Buona Domenica Delle Palme!
    Dì un pò, ma sei rimasto chiuso al supermercato?

    24 marzo 2013 alle 15:50

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...